Il palazzo Lazzarini-Battiala oggi

 

Oggi il palazzo e` un segmento della nostra storia conservato che noi vogliamo condividere con la nostra società e con i visitatori di tutto il mondo.

E` composto da sei appartamenti, da una cantina per la conservazione del vino e da un focolare istriano attorno.

É il posto in cui potete riposare lontano dalle localitá turistiche ed in cui siete sicuri di imparare qualcosa sull'arte, sulla cultura, sulla gastronomia e sulla nostra storia. Facciamo del nostro meglio affinché voi vi sentiate come a casa vostra!

Di noi


Il palazzo Lazzarini - Battiala é l'edificio incorporato nel castello dell'etá barocca appartenente al barone Lazzarini, l'ultimo grande possidente terriero d'Albona. Il palazzo é stato costruito nel 1797. Collocato in un paese di campagna dal nome San Martino, sopra l'orrido del fiume Arsia, il palazzo é circondato dai piccoli poderi e dalla stupenda natura. Al palazzo si arriva attraverso una porta pietrosa passando per il viale di castagni centenari. Fuori dal sopraddetto complesso si trovano la chiesa parrocchiale di San Martino erreta nel 1907 e le rovine della chiesa di S. ta Maria della salute del sedicesimo secolo. Nel corso dell'anno 200 Josip e  Maria Belušić, con l`aiuto delle figlie Dolores e Barbara hanno fatto la ristrutturazione del palazzo. Si trattava per davvero di una grossa sfida visto che l'intero complesso era un monumento culturale sotto la tutela della Repubblica di Croazia. Il rinnovamento iniziò verso la fine del 2001 e terminò nel maggio del 2003.